Entertainment Television ordina otto serie tv

di

Conosciuto per reality ed altri programmi televisivi che attirano pubblico ma che non brillano per qualità, il network americano Entertainment Television si è deciso a competere insieme agli altri canali nel campo delle serie tv. La rete ha infatti ordinato otto progetti televisivi, sviluppati tra gli altri da Josh Schwartz, Stephanie Savage, Krista Vernoff e Mark Schwahn con obbiettivo per alcuni di farli debuttare entro il 2013. Iniziamo da Laurel Canyon, un telefilm scritto e prodotto da Josh Schwartz e Stephanie Savage, che racconta le vicende di una giovane con un figlio di ritorno nella sua famiglia dopo la morte di suo padre, una rock star leggendaria.

Si prosegue con The Stand-In, ispirato a Il principe e il povero, un adattamento un po' più dark che racconterà la storia di una delle più famose attrici hollywoodiane che un giorno molla tutto per una vita normale: disperata, la sua famiglia prenderà una sosia ma qualcosa andrà storto; Songbyrd parla invece di una scrittrice di canzoni d'amore che tenta di ritrovarsi dopo che la sua fonte di ispirazione si è rivelata una delusione, i cui i brani saranno scritti da Diane Warren; Expectations è ispirata al classico di Dickens, ed è una soap che racconta i traffici con i diamanti ed altro di una famiglia corrotta di New York City; The Shoreline racconta invece di un ex ragazzo prodigio di una città della California del Sud che torna a casa dopo uno scandalo che lo ha coinvolto solo per scoprire che il maggior datore di lavoro della sua città è la produzione di The Shore Line Yacht Club, una soap le cui vite dello staff si intrecciano con quelle dei cittadini; Dirty/Pretty è una dark comedy che vede un lavoratore medio di South Boston essere scelto come modello a Miami, un'ottima opportunità per i suoi due amici che vedono il suo lavoro come un'occasione per espandere le loro attività criminali; Fortunate Son è una storia di droga, il cui protagonista Michael Baron diventa un informatore della polizia, una situazione che lo costringe ad onorare un patto pericoloso per ripulire il suo nome; The Royals è infine un progetto televisivo vagamente ispirato ad Amleto e sulla monarchia britannica che racconterà la storia di uomini e donne corrotti dai piaceri della vita, come i soldi, il lusso e il sesso.

Quanto è interessante?
0