Gli episodi dell'ottava stagione di Arrow avranno una struttura diversa

Gli episodi dell'ottava stagione di Arrow avranno una struttura diversa
di

Il piano temporale ha sempre giocato un ruolo fondamentale nelle serie dell'Arrowverse, tra cui naturalmente la stessa Arrow: i flashback e i flashforward hanno costituito sin dal primo momento una delle peculiarità dello show, ma con l'avvicinarsi della fine qualcosa sembra essere in procinto di cambiare.

Non si tratta di supposizioni, ma di anticipazioni rilasciate dalla stessa showrunner Beth Schwartz: la produttrice e autrice dello show ha infatti dichiarato che negli episodi dell'ottava e conclusiva stagione delle avventure di Oliver Queen dovremo dire addio alla struttura degli episodi che abbiamo imparato a conoscere negli anni, con tutti i suoi continui andirivieni avanti e indietro nel tempo.

"La serie abbandonerà il suo caratteristico format fatto di flashback e flashforward, abbiamo preferito rendere ogni episodio incentrato su un solo evento" ha spiegato Schwartz. Chissà come verrà accolto questo cambiamento dai fan dell'Arrowverse, già messi a dura prova dal dover dire addio agli amici di Star City.

L'universo prodotto da The CW andrà comunque avanti anche senza il suo principale esponente, ma Stephen Amell ha già ammonito gli spettatori: che non si cominci a chiamarlo Flashverse! Si verseranno comunque parecchie lacrime durante quest'ottava stagione di Arrow, che sembra voler puntare parecchio sull'effetto nostalgia già a partire dal primo episodio. Sicuri di essere pronti?

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1