Nell'episodio finale di Black Lightning 3 c'è stato il cameo dei creatori del personaggio

Nell'episodio finale di Black Lightning 3 c'è stato il cameo dei creatori del personaggio
di

Questa notte è andato in onda su The CW l'episodio finale della terza stagione di Black Lightning , in cui c'è stata una sorpresa per i fan della controparte cartacea del supereroe interpretato da Cress Williams. Ci riferiamo al cameo di Tony Isabella e di Trevor Von Eeden, i due creatori del personaggio.

Con un'operazione che ricorda i cameo del compianto Stan Lee nelle produzioni Marvel, i due hanno fatto il loro debutto nell'Arrowverse come personaggi canonici, anche se non nelle loro vesti di creatori di fumetti.

Poiché ci saranno alcuni riferimenti a quanto avvenuto durante le fasi finali di The Book of War Chapter Three: Liberation (questo il titolo dell'episodio), vi sconsigliamo di proseguire se non volete spoiler.

Dopo che Black Lightning ha avuto la meglio nello scontro con Gravedigger e che i piani di Markovia sono stati fermati, viene formata una commissione per giudicare le azioni dell'ASA: quest'ultima viene smantellata e Odell (Bill Duke) andrà a processo. Black Lightning testimonia insieme a Thunder (Nafessa Williams) e Lightning (China Anne McClain) e consegna la valigetta contenente i piani dell'ASA. Ebbene, tra i giudici del tribunale ci sono proprio Tony Isabella e Trevor Von Eeden. Il tutto, inoltre, richiama i primi tempi di Arrow, in cui diversi giudici avevano il nome di artisti che avevano lavorato su Freccia Verde o su altre opere DC Comics.

Ricordiamo che la terza stagione di Black Lightning arriverà su Netflix il 26 marzo. Per conoscere tutte le altre uscite, vi invitiamo a leggere la nostra rubrica sulle serie tv Netflix di marzo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1
Nell'episodio finale di Black Lightning 3 c'è stato il cameo dei creatori del personaggio