di

Dopo le conferme riguardo il fatto che le serie Netflix non subiranno ritardi a causa dell'emergenza Coronavirus, alcuni ragazzi hanno deciso di creare una campagna di sensibilizzazione per spingere la gente a rimanere a casa.

I responsabili sono due studenti della Miami Ad School, che hanno creato l'originale video che trovate in calce alla notizia, che vuole spingere i cittadini delle grandi metropoli a stare a casa, usando l'hashtag #staythefuckhome. Pena per chi dovesse andare in giro non preoccupandosi della situazione attuale è quella di vedersi spoilerare le serie TV più famose presenti nel catalogo del colosso dello streaming statunitense. Il video ha fatto subito il giro del web, ricevendo oltre 100 mila visualizzazioni.

Nei 46 secondi del filmato troviamo degli spazi pubblicitari ricoperti di scritte contenti spoiler di show quali Narcos, Love is Blind e Stranger Things. Se non avete ancora visto queste opere vi consigliamo di non aprire il link di YouTube. La campagna pubblicitaria, come spiegano i due ragazzi, non è stata accettata da Netflix, che ha spiegato come sia contraria ad ogni tipo di spoiler per scelta aziendale.

Nel frattempo vi segnaliamo queste novità nel catalogo del servizio: Love is Blind e The Circle sono state rinnovate da Netflix per due nuove stagioni.

Quanto è interessante?
2