Eurovision 2022, premio all'asta: la band ucraina dona il ricavato alle forze armate

Eurovision 2022, premio all'asta: la band ucraina dona il ricavato alle forze armate
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo la vittoria sul palco dell'Eurovision 2022, la band ucraina Kalush Orchestra dà il via a una raccolta fondi a supporto delle forze armate e mette all'asta il trofeo ricevuto all'Eurovision 2022 con cifre da capogiro!

Il microfono di cristallo che la Kalush Orchestra ha sollevato sul palco della finale dell'edizione 2022 di Eurovision, che si è svolta a Torino, è stato acquistato all'asta per 900mila dollari da WhiteBIT, una società che opera nel settore delle criptovalute.

E' stata la stessa società a rivelare di aver vinto l'asta, che ha permesso alla Serhiy Prytula Charity Foundation di superare l'obiettivo della propria raccolta fondi: "Il trofeo dell'Eurovision è stato acquistato dalla WhiteBIT cripto-community al prezzo di 900.000 dollari. I soldi andranno alla Serhiy Prytula Charity Foundation per aiutare le forze armate ucraine" ha reso noto WhiteBIT, ringraziando tutti per l'opportunità di aiutare attivamente l'Ucraina.

L'asta è avvenuta in occasione di un concerto di beneficenza che si è svolto a Berlino, di fronte alla Porta di Brandeburgo, nel quale sono stati raccolti soldi per forniture mediche.

Inoltre, più di 30mila persone da 56 nazioni diverse hanno partecipato a una lotteria di beneficenza: la band ha raccolto circa 370 mila dollari mettendo in palio l'iconico cappello rosa indossato dal cantante Oleh Psiuk nelle serate dell'Eurovision.

La complessiva somma di 1,2 milioni di dollari è stata donata alla Serhiy Prytula Charity Foundation, organizzazione che sostiene l'esercito ucraino e che devolverà la somma per l'acquisto di tre sistemi di droni militari che saranno utilizzati nel conflitto con la Russia, nonché medicinali, munizioni e altri beni utili.

FONTE: TheWrap
Quanto è interessante?
2