Marvel

Falcon and The Winter Soldier, Emily VanCamp racconta la sua evoluzione "oltre quel bacio"

Falcon and The Winter Soldier, Emily VanCamp racconta la sua evoluzione 'oltre quel bacio'
di

Se la serie Marvel Falcon and The Winter Soldier ha affrontato il tema dell'eredità di Captain America, il personaggio di Sam Wilson non è stato l'unico a compiere un'evoluzione. interessante è stato infatti anche il percorso di Sharon Carter, interpretata da Emily VanCamp, che presumibilmente rivedremo ancora nel MCU.

Sharon risulta infatti essere il misterioso Power Broker, e il suo percorso nello show la porta ormai a non essere più ricordata soltanto per il bacio con Steve Rogers in Captain America: Winter Soldier.

Emily VanCamp è molto soddisfatta di tutto questo: "Beh, prima di tutto pensavo che Sharon Carter fosse stata messa da parte, quindi è stato davvero interessante ricevere la telefonata in cui dicevano di voler riportarla indietro" ha raccontato l'attrice in una recente intervista. "Ci hanno dato solo pochi dettagli, ma per me era come dire: guarda, vogliamo solo rivisitare Sharon in un modo completamente diverso."

Così Emily VanCamp ha diviso il set di Falcon and The Winter Soldier, tra gli altri, con Daniel Bruhl nel ruolo di Zemo e con Wyatt Russell nel ruolo di John Walker. Tornare nel MCU, per l'attrice, ha significato portare Sharon Carter in una nuova direzione. "È stato così divertente vederla sotto una luce diversa, smettere di parlare di Steve Rogers e andare avanti in questo modo nuovo. Ovviamente vediamo che è davvero passata al lato oscuro, ma mi è piaciuto così tanto" ha continuato.

In questo modo, ha concluso l'attrice, quel bacio è stato definitivamente archiviato. "Sono così felice di questo... Possiamo andare oltre e approfondire i personaggi in un modo diverso, quindi è stato molto divertente."

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2