Marvel

Falcon and the Winter Soldier, Wyatt Russell: "Sapevo che i fan mi avrebbero odiato"

Falcon and the Winter Soldier, Wyatt Russell: 'Sapevo che i fan mi avrebbero odiato'
di

Ormai un solo episodio di separa dalla conclusione di The Falcon and the Winter Solider con protagonisti Anthony Mackie e Sebastian Stan<7b> nei ruoli titolari, e una settimana dalla conclusione (che speriamo essere epica) Wyatt Russell, interprete di John Walker, si è seduto con Esquire per parlare del suo personaggio.

Nel corso dell'intervista, così, Russell ha rivelato che ciò che lo ha più attratto del ruolo di Walker è stata la consapevolezza del fatto che i fan del MCU e del Captain America di Chris Evans lo avrebbero odiato senza riserve. Per qualsiasi attore, il fatto di riuscire a interpretare con successo un villain può essere misurato dalla risposta positiva o negativa dei fan, e questo lo sa anche Russell, che spiega:

"Il fatto di essere odiato dai fan è in parte il motivo per cui mi è piaciuto quasi subito il ruolo. Le persone lo avrebbero detestato. Lo sapevo. Questo è il motivo per cui reciti. Questo è il punto. Se riesci a suscitare quel tipo di risposta è una cosa fantastica, perché sai che sta funzionando. Sono quel tipo di persona che crede fermamente che tutti dovrebbero vivere nell'area grigia della vita e della moralità. Se non sei lì, nella vita avrai momenti molto difficili tentando di comprendere chi sei, perché stai limitando le domande che puoi porre agli altri anche. Quello che spero che il personaggio veicoli è l'esistenza di questa zona grigia in cui ognuno di noi si muove costantemente".

Vi lasciamo alla nostra recensione del quinto episodio di The Falcon and the Winter Soldier, ricordandovi che il finale della serie uscirà su Disney+ il prossimo 23 aprile.

FONTE: Esquire
Quanto è interessante?
3