Marvel

Falcon & The Winter Soldier e quel collegamento tra Isaiah Bradley e Martin Luther King

Falcon  & The Winter Soldier e quel collegamento tra Isaiah Bradley e Martin Luther King
di

Uno dei personaggi più importanti di Falcon and the Winter Soldier è stato senza di dubbio Isaiah Bradley, il supersoldato afroamericano che nel corso delle puntate ha rivelato di essere stato torturato e che di fatto, ha spinto Sam Wilson ad accettare il proprio destino di uomo simbolo di una nuova era di supereroi.

Proprio questo personaggio, all'interno della serie, ha un insospettabile collegamento con Martin Luther King. Tutte le scene di Isaiah Bradley sono state girate infatti a pochi metri di distanza dalla casa natale del pastore protestante, leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani.

É stato un utente di Reddit ha notare la cosa, pubblicando una mappa della casa di Isaiah che si trova proprio a pochi metri di distanza dal luogo in cui è nato colui che più di ogni altro ha tentato di abbattere, nella realtà americana degli anni cinquanta e sessanta, ogni sorta di pregiudizio etnico.

Lo showrunner Malcolm Spellman ha rivelato di non essere a conoscenza di questo particolare durante le riprese. "Non lo sapevo", ha detto a Inverse. "Straordianrio. Wow. Dovreste provare a chiedere a Kari [Skogland] se è stato intenzionale o meno. Questa è la cosa grandiosa del lavorare con grandi registi del genere, non lasceranno nulla al caso e faranno attenzione ad ogni minimo particolare".

In Falcon and the Winter Soldier, si scopre che Isaiah faceva parte di un esperimento segreto americano durante la guerra di Corea. Il governo degli Stati Uniti ha testato il Super Soldier Serum su di lui e su altri soldati neri del suo plotone, nonostante gli effetti collaterali letali. Più tardi, Isaiah, dopo essere stato schierato per combattere il Winter Soldier a Goyang, è stato arrestato per aver liberato i suoi compagni super soldati da un campo di prigionia. Fingendo la propria morte, Bradley ha scelto di vivere una vita tranquilla ad Atlanta fino a quando Sam Wilson e Bucky Barnes non lo hanno rintracciato.

Proprio al personaggio di Isaiah, Sam Wilson ha dedicato un memoriale al termine di Falcon and The Winter Soldier, riconoscendo l'importanza di questo incredibile personaggio, e soprattutto gettando le basi per un futuro della famiglia Bradley nel MCU.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
3