Marvel

Falcon & The Winter Soldier, Emily VanCamp: "Sharon non ha tempo per pensare a Cap"

Falcon & The Winter Soldier, Emily VanCamp: 'Sharon non ha tempo per pensare a Cap'
di

Il terzo episodio di The Falcon and the Winter Soldier rilasciato su Disney+ la scorsa settimana ci ha permesso, dopo molto tempo, di ritrovare Emily VanCamp nei panni di Sharon Carter. Questa è stata la prima apparizione del personaggio da Captain America: Civil War e da allora molte cose sono cambiate.

Dopo aver aiutato Steve Rogers, Sharon è stata costretta a fuggire e nell'ultimo episodio di Falcon and The Winter Soldier apprendiamo che vive a Madripoor, impossibilitata a tornare negli Stati Uniti. Sharon sembra certamente amareggiata per tutto ciò che è accaduto in Civil War, e molti si sono chiesti cosa pensa di Cap che ha rinunciato al suo scudo per stare con sua zia, Peggy Carter. Durante una recente intervista con The Wrap, a tal proposito, la VanCamp ha detto:

"Non ha molto tempo per pensare a Steve. Lui l'ha baciata, va bene. Ma non penso che abbia molto tempo per pensare a queste cose ormai. Penso che la sua sia più rabbia nei confronti dell'establishment e del governo".

Insomma, sembra che Sharon in questi anni non abbia perso tempo a pensare alla relazione di Steve con sua zia Peggy Carter: "Ritroviamo una donna ben più dura di quello che era. È stata in fuga, ha dovuto prendersi cura di se stessa, dopo Civil War è dovuta scomparire per un po', non è stato facile farsi strada in questo nuovo mondo ", ha spiegato la VanCamp. "È una Sharon molto, molto diversa... Una donna piena di rancore e amarezza".

E voi cosa ne pensate di questa nuova Sharon Carter?

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3