Falcon & The Winter Soldier: Mackie: "Ecco perchè il mio Cap è diverso da Steve Rogers"

Falcon & The Winter Soldier: Mackie: 'Ecco perchè il mio Cap è diverso da Steve Rogers'
di

Il Captain America di Sam Wilson ha ufficialmente preso il posto di Steve Rogers, e i fan si domandano come questo nuovo supereroe potrà farsi strada nel Marvel Cinematic Universe senza far rimpiangere troppo il personaggio interpretato da Chris Evans.

Nel corso di una lunga intervista con Enterteinment Tonight, Antohony Mackie ha tentato di spiegare perchè il suo Cap è totalmente diverso da Steve Rogers. In primo luogo è evidente che si tratta di un superoe più riflessivo che tenta di ragionare con i suoi nemici, e non vuole solo semplicemente sconfiggerli. Il caso di Karli Morgenthau in tal senso è molto esemplificativo. Tra l'altro, Sam Wilson, nonostante tutte le armi a sua disposizione, non è sicuramente un super- soldato come Steve Rogers.

"Chris Evans ha fatto un lavoro assurdo con Cap, è stato in grado di portare il personaggio su un livello assurdo di forza e sicurezza. Penso sia stato in grado di creare un personaggio a tutto tondo".

Mackie ha poi aggiunto: "Molte persone non si rendono conto che Sam Wilson è l'unico supereroe che non ha superpoteri. È solo un ragazzo normale che è andato a fare jogging ed è diventato un Avenger. Quindi, viene da un luogo di umanità e umiltà. Lui non è il tipo che va li, sbraita e spacca tutto. Si tratta di un personaggio molto più profondo e introspettivo. Analizza il problema e prova a risolverlo. Nonostante sia arrivato fin li, non è un supereroe, è un ragazzo normale".

A proposito di Sam Wilson e del suo arrivo al ruolo di Cap, date uno sguardo alla nostra recensione finale di Falcon and The Winter Soldier.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
4