Marvel

In Falcon & Winter Soldier il governo si opporrà a Sam Wilson come nuovo Captain America?

In Falcon & Winter Soldier il governo si opporrà a Sam Wilson come nuovo Captain America?
di

Nel nostro speciale su The Falcon and The Winter Soldier abbiamo parlato delle possibili implicazioni sociopolitiche che potrebbero fare da contorno (o anche qualcosa in più) nella nuova serie del MCU, e dal podcast di Kevin Smith potrebbero essere emersi dei nuovi dettagli in questo senso.

Ospite come sempre all'ultimo episodio di Fatman Beyond al fianco del regista di Clerks - Commessi, infatti, Mark Bernandin dichiarato: "Penso che lo show parlerà di questo, il governo non vuole che Sam Wilson diventi Captain America".

Bernadin ha poi rivelato di aver letto questa informazione senza però ricordarsi dove. Ora, è vero che la sua posizione da sceneggiatore nell'ambiente di Hollywood potrebbe avergli dato accesso a informazioni che non sono ancora circolate ufficialmente, ma è anche possibile che Bernadin si sia semplicemente imbattuto in uno dei tanti articoli speculativi sulla trama di uno show così atteso.

Un'eventuale conferma non giungerebbe comunque inaspettata: l'incarnazione di Sam Wilson come Captain America nei fumetti Marvel è infatti stata spesso al centro di storie dal forte carattere sociopolitico, basti pensare alla celebre run di Nick Spencer.

Al momento l'unica conferma sulla trama dello show è il ritorno di Daniel Bruhl nei panni del Barone Zemo, il villan introdotto in Captain America: Civil War (qui potete trovare le prime immagini ufficiali di Zemo)

The Falcon and the Winter Soldier debutterà su Disney+ nell'autunno del 2020 e farà parte della Fase 4 del MCU.

Quanto è interessante?
2