Falling Skies 2, Noah Wyle parla di Tom (spoiler!)

di

Dopo le dichiarazioni dello showrunner Remi Aubuchon, che potete trovare a questo indirizzo, oggi è la volta di sentire cosa ne pensa a proposito della seconda stagione di Falling Skies, il protagonista assoluto del telefilm, ovvero Noah Wyle, interprete del professor Tom Manson, visto di ritorno dall'esperienza aliena al gruppo di resistenza, i cui membri lo hanno accolto con sospetto e freddezza. Attenzione spoiler! Tom tornerà molto cambiato da questa esperienza, soprattutto dopo che ha capito quali sono le vere intenzioni degli alieni, molto lontani da proporre un'offerta di pace. In un primo momento è speranzoso che gli invasori alieni smettano di attaccare la Terra, ma dopo il viaggio il suo nuovo modo di pensare lo ha fatto diventare un uomo molto realista.

Weaver (Will Patton) ad esempio è stato prima l'inverso di Tom: il capitano diventa umanista dopo aver riabbracciato la sua famiglia mentre Tom assumerà da qui in poi un approccio militare, cosa che gli farà vedere gli alieni come una minaccia incombente che mette a rischio i rapporti con le persone che si amano, diventati quindi preziosi, una fragile situazione che rende gli episodi ancora più strazianti.

FONTE: tvguide.com
Quanto è interessante?
0