I fan dell'Arrowverse sono in delirio dopo Crisi sulle Terre Infinite

I fan dell'Arrowverse sono in delirio dopo Crisi sulle Terre Infinite
di

Era un po' la prova del nove dell'Arrowverse, questo Crisi sulle Terre Infinite: non che l'universo televisivo nato da Arrow avesse bisogno di ulteriori certezze dopo 8 anni di programmazione, ma certo la Crisi è stata l'evento più ambizioso mai messo in piedi da The CW in questi anni.

C'era dunque inevitabilmente tanta attesa per capire in che modo sarebbe stato accolto il crossover, soprattutto considerato l'ingente peso emotivo: Crisi sulle Terre Infinite ha infatti portato via con sé la serie capostipite dell'Arrowverse e il suo protagonista Oliver Queen, segnando un punto di non ritorno nell'universo di The CW.

Ebbene, pare proprio che le cose siano andate per il verso migliore: su Twitter i fan sembrano decisamente soddisfatti ed emotivamente coinvolti da quanto visto negli episodi del crossover. I topic principali riguardano prevedibilmente la scomparsa di Arrow ("La sua eredità è più grande dell'intero universo" leggiamo in un tweet) e l'inaspettato cameo del Flash del DC Extended Universe interpretato da Ezra Miller. In tanti, inoltre, si interrogano sulle conseguenze della Crisi sulle varie timeline all'interno delle quali agiscono i nostri eroi.

Proprio il protagonista di Arrow Stephen Amell ha lasciato un commovente messaggio ai fan dell'Arrowverse dopo il definitivo addio del suo personaggio; Crisi sulle Terre Infinite, inoltre, porta con sé piccoli e grossi cambiamenti per alcuni protagonisti dell'Arrowverse.

Quanto è interessante?
3