Netflix

I fan raccolgono 5 mila dollari per un billboard rivolto al rinnovo di The OA su Netflix

I fan raccolgono 5 mila dollari per un billboard rivolto al rinnovo di The OA su Netflix
di

La lotta per salvare The OA dalla cancellazione (destino già toccato alla serie, ma possibile di un rinnovo "postume") continua a farsi sentire e anzi, si intensifica giorno dopo giorno, dai picchetti davanti agli uffici Netflix fino all'ultima trovata dei fan della serie di Brit Marling, autrice e protagonista dello show.

Si è arrivati al punto che gli appassionati sono riusciti a raccogliere tramite donazioni la bellezza di 5 mila dollari per un billboard digitale lanciato su Time Square proprio in queste ultime ore, ovviamente pensato per essere un sollecito a Netflix per tornare sui propri passi e rinnovare The OA per una terza e ultima stagione. La seconda stagione della serie si è conclusa con un impressionante meta-cliffhanger che lasciava intravedere una terza stagione ricca di possibilità e ancora più visionarietà e avanguardia, motivo che ha spinto i fan a muoversi così pesantemente dopo la cancellazione.

La campagna di raccolta fondi per il billboard è partita su GoFundMe l'11 agosto, con un obiettivo fissato a 3.500 dollari. A quanto pare, ne avrebbe raccolti più di 5.000 e probabilmente la cifra sarebbe salita ancora di più, se solo Ryan Lulofs, autore della campagna, non avesse deciso di terminare la raccolta dopo un'ottima risposta. Il cartellone è stato lanciato il 26 agosto su Time Square e contiene una fan art di Magicelum e un po' di animazione.

Mady Paris, una delle fan, ha rivelato al Times: "L'idea del cartellone era di usare la fan art come mezzo di promozione per la serie, visto che Netflix era convinta che il solo marketing essenziale al successo della serie potesse essere il passaparola e basta".

Cosa ne pensate?

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
1