Netflix

I fan di The OA picchettano gli uffici di Netflix per riavere indietro lo serie cancellata

I fan di The OA picchettano gli uffici di Netflix per riavere indietro lo serie cancellata
di

Vi avevamo parlato del forte dissenso dei fan per la cancellazione dell'intrigante The OA da parte di Netflix, ma a quanto pare avevamo frainteso l'entità del malessere degli appassionati, che in queste ultime ore, a circa venti giorni dalla decisione della compagnia, hanno iniziato a picchettare gli uffici del colosso dello streaming.

Stando alle ultime informazioni, infatti, sarebbero a decine i manifestanti pro-ritorno di The OA che si sarebbero accampati fuori dagli uffici della compagnia a Los Angeles, California. I fan sono rimasti scioccati dalla decisione di Netflix di cancellare il dramma soprannaturale avanguardista e rivoluzionario prodotto da Brad Pitt, e da allora stanno organizzando riunioni e manifestazioni affinché la piattaforma torni sui propri passi e decida di concedere alla serie almeno una terza e ultima stagione.

Una petizione su Change.org arrivata online nelle ultime settimane è stata velocemente firmata da oltre 75.000 persone. Le proteste si sono però ampliate e sono uscite fuori dagli argini della rete, con dei piani che vanno da un cartellone pubblicitario di questa pacifica "rivolta" a Times Square fino a un flashmob.

Una curiosa e affascinante teoria vorrebbe comunque la cancellazione di The OA come uno stratagemma, "una geniale mossa promozionale" di cui sono convinti molti dei fan della serie.

Quanto è interessante?
2