Fargo 4, Noah Hawley: "La mia storia più ambiziosa, Chris Rock la sola scelta"

Fargo 4, Noah Hawley: 'La mia storia più ambiziosa, Chris Rock la sola scelta'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso di una recente intervista con TV Line Noah Hawley, creatore della serie televisiva di Fargo, ha parlato della quarta stagione dello show, che nella sua nuova incarnazione avrà per protagonista Chris Rock.

"Per certi versi ho concluso la terza stagione con la sensazione che Fargo, in qualche modo, fosse una storia su ciò che le persone sono in grado di fare per i soldi" ha dichiarato lo sceneggiatore e regista. "Quella sensazione mi ha lasciato un vuoto, pensavo che forse avevo detto tutto ciò che c'era da dire sull'argomento."

Ma fortunatamente per i suoi, l'autore ha trovato altri argomenti da affrontare: "Ora la quarta stagione è probabilmente la mia storia più ambiziosa, in termini di portata, scala e personaggi."

I nuovi episodi di Fargo sono ambientati nella Kansas City del 1950, dove due famiglie criminali rivali combattono per la supremazia territoriale: da una parte gli afroamericani, guidati dall'astuto Loy Cannon (Chris Rock), dall'altra gli italiani, guidati dal patriarca Donatello Fadda (Tommaso Ragno), con Jason Schwartzman nei panni del figlio di Donatello Josto e Ben Whishaw nei panni dello strano rabbino Milligan.

Il casting di Rock può essere una sorpresa, ma in realtà è stato una delle prime decisioni di Hawley, che ha ammesso: "Non ho avuto idee per questa nuova stagione per qualcosa come due anni interi, ma quando ho iniziato a scrivere di Loy Cannon mi sono detto: 'Cavolo, questo personaggio mi fa pensare a Chris Rock' . Ho saputo che era un fan di Fargo, e così ha firmato."

Per altri approfondimenti:

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
1