Fargo: la serie potrebbe non vedere una quarta stagione

di

Fargo ha fatto parlare molto di sé quest'anno quando è uscita la notizia dell'entrata nel cast di Ewan McGregor nel ruolo dei due protagonisti. Ora, però, arrivano alcune indiscrezioni piuttosto negative per i fan della serie. Il CEO di FX Networks, ovvero John Landgraf, infatti, ha affermato che la serie potrebbe finire con l'attuale stagione.

In una recente intervista rilasciata a THR, infatti, Landgraf ha parlato di tutti i progetti futuri relativi a FX, compresa la possibilità che Fargo termini la sua corsa proprio con la sua terza stagione, attualmente in onda negli Stati Uniti e anche qui in Italia.
Le parole di Landgraf riguardo al futuro dello spettacolo sono state: "E' possibile che non ci sarà un'ulteriore stagione di Fargo. A meno che Noah non abbia un'idea per un quarto capitolo di Fargo che lo mantenga sullo stesso livello dei primi tre. Riguardo alla stagione attualmente in onda, posso dire che, a mio parere, una volta che il pubblico arriverà all'ultimo episodio, troverà qualcosa di tematicamente diverso. E' veramente il momento in cui viviamo ora.".
Questa dichiarazione non rappresenta un vero e proprio accenno alla cancellazione o addirittura un dubbio della rete nei confronti della qualità dello spettacolo, ma i commenti di Landgraf fanno sicuramente capire che una stagione 4 dello spettacolo non è prevista in questo momento e che il futuro dello show dipende in grandissima parte dai progetti di Hawley, l'ideatore della serie.

Quanto è interessante?
2