Fear the Walking Dead 5, lo showrunner sul finale shock: "Aspettate e vedrete"

Fear the Walking Dead 5, lo showrunner sul finale shock: 'Aspettate e vedrete'
di

Dopo aver svelato alcuni dettagli sulla sesta stagione di Fear the Walking Dead, lo showrunner Andrew Chambliss ha commentato gli inaspettati eventi del finale di stagione andato in onda ieri negli Stati Uniti.

Attenzione, per evitare spoiler vi sconsigliamo di proseguire la lettura in caso non abbiate ancora visto l'episodio in questione.

La quinta stagione della serie AMC si è conclusa in un modo che pochi avevano previsto: Morgan (Lennie James) è stato ferito e lasciato a morire da Virginia (Colby Minifie), un evento che stando a Chambliss è stato "pianificato da tutta la stagione."

"Morgan era in prima linea per spingere il nostro gruppo a cercare davvero di trovare un nuovo stile di vita,. E ha fatto un sacco di lavoro su se stesso per superare molti traumi" ha detto lo showrunner a Insider. "In questi show succede spesso che i personaggi crescano e debbano pagarne le conseguenze. E anche nei momenti finali dell'episodio, Morgan sta pagando il prezzo per aver combattuto liberamente per ciò in cui crede."

A prima vista la ferita di Morgan potrebbe sembrare mortale, ma il produttore e sceneggiatore Ian Goldberg ha confermato che in realtà è stato colpito e alla spalla: "Stava sanguinando parecchio da quella ferita. Ed era preso di mira da alcuni zombie. Quindi che sia alla spalla o al cuore, è una brutta ferita e difficilmente potrà sopravvivere."

Nonostante le dichiarazioni di Goldberg, Chambliss ha chiuso l'intervista lasciando uno spiraglio di speranza sul futuro del personaggio: "Per quanto riguarda Morgan, la domanda è se sarà in grado o meno di seguire i suoi stessi consigli e vivere letteralmente 30 secondi dopo la ripresa finale. Questo è qualcosa per cui le persone dovranno aspettare e vedere."

Per altre notizie vi rimandiamo alle ultime novità sul secondo spin-off di The Walking Dead.

FONTE: Insider
Quanto è interessante?
1