In 'Fear the Walking Dead 6' ci sarà il crossover con la serie principale?

In 'Fear the Walking Dead 6' ci sarà il crossover con la serie principale?
di

Fear the Walking Dead, il primo spin-off della celebre serie horror The Walking Dead, avrà una sesta stagione caratterizzata dalla presenza di un salto temporale. Potrebbe trattarsi di un espediente narrativo per permettere ai due show di poter convergere all'interno di un tanto atteso crossover.

La sesta stagione dello show di AMC potrebbe portare con sé delle novità che darebbero vita a una piccola rivoluzione all'interno della serie, a partire da una struttura più antologica, fino ad arrivare a un'atmosfera più dark in Fear the Walking Dead.

L'elemento che potrebbe fare davvero la differenza, però, è il salto nel tempo che, come dichiarato da Scott Gimple, è un'ipotesi che i responsabili dello show stanno seriamente prendendo in considerazione. A questo punto sorge una domanda: quali benefici potrebbe portare un evento del genere?

Tra le varie conseguenze, una delle più interessanti è quella del crossover con la serie originale. Dopo la nona stagione di The Walking Dead e la scomparsa di Rick Grimes (Andrew Lincoln), infatti, c'è stato un salto temporale di sei anni che ha creato un distacco netto rispetto a Fear the Walking Dead.

Affiancando i due spettacoli lungo la stessa linea temprale, si potrà finalmente assistere a un crossover tra le due opere. Parlando alcuni giorni fa con il portale Entertainment Weekly, lo stesso Gimple è sembrato molto aperto a tale ipotesi, anche se non nel breve periodo.

"Si, chi lo sa? Mi piacerebbe qualcosa come è stato con Crisi sulle Terre Infinite (crossover delle serie TV DC di The CW). Sarebbe qualcosa di molto elettrizzante, ma non così presto".

Cosa ne pensate di un eventuale crossover tra le serie di The Walking Dead? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti. Vi ricordiamo infine che sono già iniziate le riprese di Fear the Walking Dead 6.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1