Fear The Walking Dead 6: Easy Street doveva essere trasmessa nell'ultima puntata

Fear The Walking Dead 6: Easy Street doveva essere trasmessa nell'ultima puntata
di

È stata annunciata la pausa invernale di Fear The Walking Dead, nel frattempo vi segnaliamo una intervista allo showrunner, in cui rivela di aver pensato di usare Easy Street nell'ultima puntata della serie.

Ian Goldberg, showrunner della serie spin-off di The Walking Dead, ha parlato con i giornalisti di Entertainment Weekly delle musiche dell'ultima episodio andato in onda e in particolare nella scelta della canzone usata da Dwight e Rollie per far impazzire il loro prigioniero. I due speravano infatti di convincere Reg, personaggio interpretato da Dennis Fitzgerald, a rivelare il luogo in cui si nasconde Virginia. Ecco il commento di Ian Goldberg: "I nostri fantastici direttori esperti di musica ci hanno dato una serie di opzioni e siamo subito rimasti colpiti da una canzone. A livello di suono sembrava simile ad Easy Street, ecco cosa ci è piaciuto particolarmente".

Come ricorderete Easy Street è la canzone che Daryl ha dovuto sentire in loop quando venne catturato dai Saviors, mentre nella puntata di Fear The Walking Dead gli showrunner hanno deciso di utilizzare il pezzo intitolato "Yesterday, Tomorrow and Today" e composto da David Wilkins.

Se cercate altre indiscrezioni sulla serie vi lasciamo con questa intervista allo showrunner di Fear The Walking Dead, in cui parla di un importante avvenimento.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1