Fear The Walking Dead è pronto a ripartire dopo la quarantena? Ne parla Lennie James

Fear The Walking Dead è pronto a ripartire dopo la quarantena? Ne parla Lennie James
di

Proprio Lennie James aveva annunciato lo stop alle riprese della sesta stagione di Fear The Walking Dead, ed ora torna a parlare della situazione produttiva.

"Non abbiamo una data ufficiale per la ripartenza, ma tutto si sta muovendo nella direzione di un nostro ritorno", ha rivelato l'attore a Digital Spy. Anche per quanto riguarda il settore televisivo e cinematografico si sta pensando ad un riavvio della produzione che possa garantire la sicurezza di tutte le professionalità coinvolte.

"AMC, il newtwork a capo della serie, si sta consultando con degli esperti per trovare la via più sicura, e la via più funzionale non solo per ricominciare, ma per ricominciare in sicurezza, per trovare un modo di restare al sicuro".

In una serie come Fear the Walking Dead ci dovranno essere poi dei protocolli speciali, poiché sarebbe davvero impensabile cercare di far mantenere la distanza agli attori. Uno zombie che evita di avvicinarsi alla sua vittima perché rispetta il distanziamento sociale suona poco credibile in effetti... e Lennie James sottolinea: "Non credo che potremo realisticamente tornare a lavoro finché non avremo un test affidabile e veloce, che possa dare un risultato il più in fretta possibile, ma che sia allo stesso tempo abbastanza economico per poter essere ripetuto quotidianamente o ogni due giorni a seconda delle prescrizioni mediche".

L'attore ha parlato anche di un possibile crossover con la saga principale di The Walking Dead, di cui dobbiamo ancora vedere il finale di stagione.

Quanto è interessante?
1