Fear The Walking, la serie AMC accusata di razzismo

di

Ci risiamo. Questa polemica non è nuova nel mondo di The Walking Dead, la serie di successo che questo autunno tornerà con la sesta stagione sul network americano AMC. Facciamo un passo indietro. Un po' di tempo fa il serial tratto dai fumetti di Robert Kirkman fu accusato di essere razzista.

Perché secondo voi? Niente di più semplice. A quanto pare i personaggi di colore morti superavano quelli bianchi, una situazione che non è piaciuta ad alcuni telespettatori e che, secondo loro, si è ripresentata in occasione dello spin-off Fear The Walking Dead, trasmesso sugli schermi a stelle e strisce dallo scorso 23 agosto dalla stessa rete. Lo showrunner ha voluto replicare alle polemiche affermando che nel corso degli episodi la situazione diventerà molto più equa, come alla fine è accaduto nella serie originale in cui sono stati introdotti nuovi e numerosi personaggi di colore che sono vissuti più a lungo. Voi che ne pensate riguardo queste polemiche?

Quanto è interessante?
0