Nel final season di Watchmen viene rivelato un importante dettaglio su Ozymandias

Nel final season di Watchmen viene rivelato un importante dettaglio su Ozymandias
di

Il personaggio di Ozymandias è uno di quelli che ha suscitato più curiosità tra i fan per via della sua particolare storyline all'interno di Watchmen, ma nell'ultimo episodio viene finalmente rivelato un importante dettaglio sulla sua vita che risulterà fondamentale per la trama principale.

In questa, per adesso, prima stagione del sequel televisivo della celebre opera di Alan Moore e Dave Gibbons, non sono mancati clamorosi colpi di scena o collegamenti con la storia originale, che hanno fatto sorgere qualche dubbio. Almeno fino agli ultimi due episodi, quando la scrittura di Damon Lindelof ha portato in scena delle rivelazioni sorprendenti.

Dopo il settimo episodio di Watchmen - ricordiamo che all'interno dell'articolo sono presenti spoiler - siamo venuti a conoscenza della vera identità di Cal Abar (Yahya Abdul-Mateen II), che altri non era se non il Dottor Manhattan privo di memoria, mentre un'altra importante verità viene svelata in See How They Fly, dove viene fatta chiarezza sul mistero di Lady Trieu, che coinvolge direttamente Adrian Veidt. Infatti, durante la parte iniziale dell'episodio, veniamo a conoscenza del fatto che Lady Trieu (Hong Chau) è la figlia di Ozymandias.

Dopo questa rivelazione iniziamo a comprendere anche i meccanismi dietro molte delle scelte narrative che abbiamo osservato finora in Watchmen. Dieci anni circa prima degli eventi attuali, la ragazza, nata a insaputa di Ozymandias, si presenta in Antartide dal personaggio interpretato da Jeremy Irons, mostrandosi particolarmente intelligente e rivelando all'uomo di essere sua figlia. Dopodiché apprendiamo anche del piano che ha in mente: ottenere i poteri di un troppo passivo Dottor Manhattan, colpevole di non usare il suo sconfinato potere in modo utile, mentre lei si impegnerebbe a risolvere i più grandi problemi del pianeta.

Ma Adrian rifiuta di aiutare la propria figlia, dicendo che non le darà altro se non 'niente', esattamente come quando iniziò lui anni fa. Successivamente, nel 2019, sarà Veidt a chiedere aiuto alla figlia, che lo porterà in salvo da Europa, il satellite di Giove dove il Dottor Manhattan aveva creato la vita.

Ecco dunque che dietro il tentativo di catturare il Dottor Manhattan si nascondeva in realtà la figlia di Ozymandias, che ha ideato un piano per sopraffare l'alter ego di Jon Osterman, molto simile alle intenzioni del padre che nella storia originale aveva provato a eliminare Manhattan, fallendo però.

Cosa ne pensate di questa scelta narrativa? Vi ricordiamo infine che l'episodio finale di Watchmen è stato il più visto della serie, confermando gli ottimi dati di ascolto dello show, che potrebbero far pensare a HBO di produrre una seconda stagione.

Quanto è interessante?
2