La finestra sul cortile e The Game diventeranno serie tv con l'autore di Dawson's Creek

La finestra sul cortile e The Game diventeranno serie tv con l'autore di Dawson's Creek
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oltre al remake tv de La conversazione di Francis Ford Coppola, in queste ore sono state annunciate anche le serie televisive de La finestra sul cortile e The Game, due capolavori del thriller firmati da due maestri del genere, ovvero Alfred Hitchcock e David Fincher.

Il prolifico sceneggiatore e produttore cinematografico e televisivo Kevin Williamson, noto per aver scritto il primo Scream di Wes Craven e per aver creato e prodotto Dawson's Creek, ha infatti annunciato di essere stato eletto per la guida della Universal Television, una nuova divisione di Universal Studio Group.

Nell'ambito di un accordo complessivo con la sua compagnia di produzione Outerbanks Entertainment, che è stato finalizzato a dicembre, Williamson ha annunciato di avere già quattro progetti di alto profilo in sviluppo presso lo studio televisivo, e tra questi ci sono appunto il remake de La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock e quello di The Game di David Fincher, oltre a The it girl, basata sul libro di Ruth Ware e che sarà scritta da Sarah L. Thompson insieme a Williamson, e The Waterfront, basato su un concept originale. Per quanto riguarda il remake di The Game, Deadline riporta che gli scrittori originali del film con Michael Douglas, ovvero John Brancato e Michael Ferris, saranno a bordo del progetto in qualità di produttori esecutivi, è in fase di sviluppo interno.

Williamson è noto per aver co-creato la popolare serie drammatica soprannaturale della CW, The Vampire Diaries, che è andata in onda per otto stagioni e ha generato due spin-off, The Originals e Legacies. Oltre al cult generazionale Dawson’s Creek, andato in onda per sei stagioni sulla WB e che ha dato il via alle carriere delle sue giovani star, l'autore ha creato la serie tv di Kevin Bacon The Following e Tell Me a Story di Paramount+.