Firefly: Alan Tudyk raggiunge Nathan Fillion sul set di The Rookie ed è subito reunion

Firefly: Alan Tudyk raggiunge Nathan Fillion sul set di The Rookie ed è subito reunion
di

La seconda stagione di The Rookie sarà il palcoscenico di un incontro che provocherà gioia e nostalgia ai fan Firefly. È stato confermato, infatti, che Alan Tudyk farà da guest star in un episodio dello show poliziesco della ABC, la cui star è Nathan Fillion, che interpreta la recluta quarantenne John Nolan.

Ricordiamo che Tudyk ha recitato in compagnia di Fillion nella serie cult creata da Joss Whedon, dove interpretava Hoban 'Wash' Washburne, il pilota della Serenity.

In The Rookie, invece, reciterà il ruolo di Ellroy Basso, un esperto di biorisanamento (una tecnologia di bonifica ambientale) che istruirà Nolan sull'arte della pulizia di una scena del crimine.
Lo stesso Fillion aveva anticipato la comparsa dell'amico e collega in un video pubblicato su Instagram, dove afferma di avere "il più grande talento nella stanza", per poi inquadrare Tudyk.

Non si tratta, però, della prima volta che un membro del cast di Firefly torna a recitare in compagnia dell'indimenticabile capitano Malcom Raynolds. Nella prima stagione, Sean Maher (Simon Tam in Firefly) è stato la guest star di un episodio.

Tra gli altri progetti che vedono impegnato Nathan Fillion, c'è il film The Suicide Squad, nuovo progetto DC Films scritto e diretto da James Gunn in cui dovrebbe interpretare Arm-Fall-Off-Boy.

Nei giorni scorsi, Joss Whedon è intervenuto sul polverone suscitato dalle dichiarazioni di Scorsese sui film Marvel.

Quanto è interessante?
3
Visualizza questo post su Instagram

Want to see who’s coming to #therookieabc ?

Un post condiviso da Nathan Fillion (@nathanfillion) in data: