Firenze Rocks 2020: si va verso l'annullamento a causa del Coronavirus

Firenze Rocks 2020: si va verso l'annullamento a causa del Coronavirus
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Si prospetta un'estate senza festival ed eventi musicali a causa del Coronavirus. Dopo l'annuncio di Vasco Rossi, sono rimbalzate anche le dichiarazioni dell'amministratore di Le Nozze Figaro, la società che promuove il Firenze Rocks insieme a Live Nation. Proprio la manifestazione in programma a giugno, infatti, probabilmente sarà annullata.

In una recente intervista rilasciata per la stampa locale, Bellucci spiega che gli organizzatori al momento non possono fornire alcuna indicazione ufficiale fin quando il Governo non prenderà una decisione definitiva.

Finché il governo non scrive chiaramente in Gazzetta Ufficiale che gli spettacoli dal vivo, in luoghi all’aperto o al chiuso, non si potranno fare fino a una ‘data X’, non possiamo essere noi a dare una comunicazione ufficiale. Detto questo, mi sembra difficile che si possano fare concerti questa estate” ha affermato, lasciando presagire che con ogni probabilità il Firenze Rocks 2020 non si terrà. Sull'eventualità di un rinvio ad Agosto, il CEO ha affermato che si tratta di "un’ipotesi che non possiamo escludere in senso assoluto, ma credo sarà molto difficile”.

E' chiaro però che prima di procedere con l'annullamento bisognerà anche risolvere la questione dei biglietti: "un biglietto venduto vale per un altro concerto o per lo stesso concerto spostato a 18 mesi di distanza" ha osservato Bellucci, il quale però ha garantito che "nessuno perderà i soldi dei biglietti che ha comprato".

La lineup del Firenze Rocks 2020 prevedeva proprio la partecipazione di Vasco Rossi, oltre ai Red hot Chili Peppers, Green Day e Guns N'Roses. La manifestazione già da qualche anno rappresenta uno egli eventi di punta dell'estate di musica dal vivo.

Secondo gli esperti, però i concerti potrebbero tornare solo in autunno 2021.

Quanto è interessante?
2