Fondazione: ecco spiegate le differenze tra i libri di Asimov e la serie Apple TV+

Fondazione: ecco spiegate le differenze tra i libri di Asimov e la serie Apple TV+
di

Il Ciclo delle Fondazioni è un insieme di romanzi scritti da Isaac Asimov a partire dai primi anni cinquanta del '900 ed è stato trasformato in una serie tv dopo un lungo periodo di gestazione e di discussione. Naturalmente, Fondazione di Apple TV+ ha apportato molteplici modifiche ai libri dell'autore russo naturalizzato statunitense.

Chiunque abbia un minimo di familiarità con i romanzi si renderà immediatamente conto che diversi personaggi principali sono stati cambiati in modo considerevole, compresi quelli principali. Gaal Dornick, interpretato da Lou Llobell, ne è un perfetto esempio; nei libri Gaal è maschio, e di certo non c'è una trama romantica che coinvolga il prodigio matematico. Va inoltre sottolineato che Asimov ha dedicato molto tempo alla descrizione di Synnax, ma il primo episodio della serie sembra alludere al fatto che il pianeta sia molto più antiquato di quanto suggerito dai libri.

Anche Salvor Hardin è stato scambiato di genere, e non è stato rappresentato come primo sindaco della Fondazione. Questo altera sostanzialmente le dinamiche su Trantor, perché il ruolo di Salvor è più militare che amministrativo. Nei libri, Hardin è noto per i suoi numerosi detti, il più famoso dei quali "la violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci". Ma Salvor Hardin della Fondazione di Aplle TV+ è un personaggio molto più orientato all'azione, e ciò suggerisce che il suo ruolo in futuro sarà molto diverso.

Anche un altro personaggio è stato scambiato di genere; il consigliere dell'imperatore Eto Demerzel, interpretato da Laura Birn. Eto è in realtà una figura estremamente importante nei libri di Asimov, perché il leggendario autore di fantascienza lo ricollega a R. Daneel Olivaw, ritenuto il vero architetto della Fondazione, e anche colui che aveva ispirato Hari Seldon. Il personaggio di Raych Seldon invece, sembra racchiudere nella serie vari personaggi secondari dei libri di Asimov. Inoltre Asimov non si è preoccupato troppo della figura dell'imperatore, suggerendo per lo più quanto questi fossero incompetenti. Fondazione cerca invece di approfondire in qualche modo quella che è la loro "pische".

Nei libri e nei racconti di Asimov, Hari Seldon è vissuto fino a tarda età nella serie invece, Hari viene brutalmente ucciso da Raych, per ragioni ancora non molto chiare. Il Vault è stato radicalmente modificato in Fondazione, sebbene sia è una parte importante della tradizione di Asimov. Nei romanzi di Asimov, il Vault è programmato per aprirsi in momenti decisivi della storia galattica, le cosiddette "Crisi di Seldon", e impartire le conoscenze essenziali per orchestrare gli eventi nel corso del millennio. È ragionevole presumere che il Vault servirà allo stesso scopo anche nella serie TV, sebbene sia stato inviato a Terminus prima dei coloni e possegga un misterioso campo nullo che tiene lontani tutti gli organismi viventi finché non si apre. Salvor Hardin è misteriosamente resistente al campo nullo, il che la rende un personaggio cardine della serie.

Voi avete notato altre differenze? Se vi va, date uno sguardo alle nostre prime impressioni su Fondazione e naturalmente fateci sapere cosa ne pensate per il momento di questa serie.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2