Una foto dal set mostra le conseguenze del Blip in The Falcon and The Winter Soldier

Una foto dal set mostra le conseguenze del Blip in The Falcon and The Winter Soldier
di

La serie tv di Disney+ su Sam e Bucky, The Falcon and The Winter Soldier, esplorerà le conseguenze del Blip nel Marvel Cinematic Universe, e una foto dal set ci anticipa qualcosa al riguardo.

Dopo lo Snap ci fu il Blip.

La popolazione mondiale (anzi, dell'intero universo) del MCU ha avuto non pochi problemi a causa dei capricci di Thanos, in questi ultimi anni: prima, in Avengers: Infinity War, metà degli abitatanti è stata "polverizzata" ed è venuta a mancare per cinque anni (Snap); poi, in Avengers: Endgame, la stessa metà è stata riportata in vita tramite un secondo Snap, ossia il Blip.

Le vittime dello Snap (e poi del Blip), però, come apprendiamo anche dalla spiegazione fornita in Spider-Man: Far From Home, non sono state riportate al momento esatto della loro scomparsa, bensì nel presente, ovvero 5 anni più tardi.

E, come anticipato anche dallo sceneggiatore di The Falcon and The Winter Soldier Derek Kolstad, il tono dello show verrà influenzato anche dal Blip e dalle sue conseguenze. Conseguenze che una nuova foto dal set ci dimostra essere alquanto reali.

Nel post che trovate anche in calce alla notizia, il compito di rendere l'idea di ciò che si è lasciato dietro il Blip e del suo impatto sociale è dato a un cartello di una compagnia di costruzioni, che come tagline utilizza "Ricostruiamo la tua città dopo il Blip".

Sembrerebbe dunque essere un punto di partenza promettente per lo show, e un buona soluzione per la continuity del franchise.

Per quel che sappiamo al momento, The Falcon and The Winter Soldier dovrebbe debuttare su Disney+ nella seconda parte del 2020.

Quanto è interessante?
3