Netflix

Freya Allan di The Witcher racconta di come si è preparata per una scena importante

Freya Allan di The Witcher racconta di come si è preparata per una scena importante
di

Una dei momenti più drammatici e violenti all'interno della serie TV The Witcher, è stata l'invasione da parte dell'impero di Nilfgaard ai danni del regno di Cintra. L'attrice Freya Allan ha raccontato i momenti precedenti a quella sequenza e come si è preparata per un evento così importante per lo show.

La nuova serie fantasy di Netflix, incentrata sulle avventure del cacciatore di mostri Geralt di Rivia, ha riservato molto spazio anche ai personaggi di Yennefer (Anya Chalotra) e a quello di Ciri, interpretato appunto da Allan. Se di recente abbiamo appreso del divertente rapporto tra Joey Batey e Henry Cavill sul set, lo stesso tono spensierato non era certamente presente durante la sequenza dell'imponente invasione di Nilfgaard.

Durante un'intervista con il portale Comicbook, l'interprete di Ciri ha parlato dei momenti che hanno preceduto quell'evento e della sua reazione dopo aver letto di tale evento all'interno della sceneggiatura di The Witcher.

"Per me si è trattato di una sfida, ed era quello che volevo quando sono stata scelta per il ruolo, e sono dovuta entrare in una situazione mentale molto particolare durante quelle scene. Avevo una playlist musicale tratta da film, e l'ho usata ogni volta che volevo ritrovarmi in quella condizione. Quando ho letto la sceneggiatura ricordo che ero molto elettrizzata per la sfida. Credo anche che alcune di quelle scene fossero presenti nella mia audizione e quindi è come si mi fossi trovata di fronte a qualcosa di famigliare".

Cosa ne pensate dell'adattamento di Netflix della raccolta di romanzi dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski? Vi ricordiamo infine che lo scorso novembre c'è stato l'annuncio del rinnovo di The Witcher per una seconda stagione.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3