Friends: le 5 scene più belle di Gunther, in memoria di Michael Tyler

Friends: le 5 scene più belle di Gunther, in memoria di Michael Tyler
di

Non ha potuto festeggiare i suoi sessant'anni James Michael Tyler, attore, scomparso di recente. La sua forse non è stata una carriera ricca di ruoli, ma a certi attori basta un solo personaggio per rimanere impressi per sempre nella memoria degli spettatori. E' il caso di Gunther, interpretato per dieci lunghi anni nella sitcom Friends.

E' notizia di due giorni fa, arrivata troppo presto, la tragica morte di James Michael Tyler di Friends. In dieci anni di sitcom aveva interpretato fedelmente il suo personaggio: Gunther, il manager del café Central Perk, visitato dal gruppo di amici e, in quanto tale, uno dei pochi e principali set di tutta la serie. Abbiamo deciso di omaggiarlo con una selezione di scene, le migliori, che hanno coinvolto il personaggio più iconico della sua carriera. Si tratta di una classifica personale, ma non nel senso classico: lo stesso Tyler infatti, chiamato a decidere, scelse di suo pugno quelli che considerava - in ordine sparso - i suoi momenti preferiti di Gunther. Quale modo migliori di rendergli omaggio, allora, se non affidarci al suo volere. Nel frattempo, anche i suoi colleghi di Friends gli hanno reso omaggio.

1. Difficili convivenze (21x05): In questo episodio, Rachel (Jennifer Aniston) si ritrova in compagnia di un costosissimo felino di razza, un gatto sfinge senza peli. L'intero gruppo di amici si trova d'accordo nel non apprezzare l'aspetto dell'animale, ma Gunther si fa avanti per acquistarlo e fare così colpo su Rachel, in uno dei tanti momenti rivelatori che dimostrano il suo debole per lei. In merito alla scelta, Tyler dichiarò: "Ho cercato di immedesimarmi nella mentalità di Gunther, che in pratica odia tutto e tutti tranne Rachel".

2. Doppia festa per Rachel (22x02): In questa puntata, Gunther si trova intrappolato in una festa organizzata a casa di Monica (Courteney Cox), fuori dal suo habitat naturale. Troverà un salvifico aiuto in Phoebe (Lisa Kudrow), che lo aiuterà a orchestrare un piano di fuga. Tyler scelse questo episodio non solo perché è quello in cui il suo personaggio, di fatto, ha più battute in assoluto, ma perché gli ha permesso di avvicinarsi - da un lato - a un altro componente del gruppo al di fuori di Rachel, e di mettere a fuoco - dall'altro - quello che odia più di tutti: Monica.

3. Ricordi quella sera? (20x07): Sono molte le guest stars susseguitesi all'interno di Friends: Brad Pitt, Gary Oldman, Julia Roberts e molti, moltissimi altri. Fra questi anche Winona Ryder, presente in questa puntata nei panni di una ex consorella di Rachel. Tyler ammise che, a differenza del suo personaggio, fuori dal set il suo interesse (amoroso?) andava proprio all'ex di Johnny Depp: "Avevo una specie di cotta per lei, quindi è stato fantastico vederla entrare".

4. Ninna nanna per Emma (2x09): Più che fra le migliori, visto che non dice una parola, potremmo inserire questa fra le scene più divertenti e, soprattutto, soddisfacenti di Gunther, visto il suo interesse per Rachel. Qui troviamo Ross (David Schwimmer) dolorante per un pugno accidentale a un palo, con Gunther in secondo piano che sta visibilmente godendo della cosa. Tyler ha raccontato che la reazione non era in sceneggiatura, ma fu idea di Schwimmer: "David si è girato verso di me e ha detto: 'Oh mio Dio, dovresti sorridere da orecchio a orecchio perché mi odi'. Ho pensato che fosse geniale".

5. Arrivi e partenze (17/18x10): Da ultimo non poteva essere che l'ultima, nostalgica, a tratti drammatica puntata, il finale conclusivo di tutto Friends. Nello specifico della scena scelta da Tyler, il personaggio di Gunther rivela finalmente il proprio amore a Rachel. La reazione della ragazza non è esattamente quella sperata, ma la carica di dolcezza - già allora, soprattutto oggi - vale da solo il prezzo dello sforzo e chiude definitivamente l'arco di Gunther.

FONTE: Entertainment Weekly
Quanto è interessante?
2