Friends, ecco chi avrebbe potuto interpretare Rachel al posto di Jennifer Aniston

Friends, ecco chi avrebbe potuto interpretare Rachel al posto di Jennifer Aniston
di

Rachel Green è uno dei personaggi più iconici di Friends e il merito va certamente a Jennifer Aniston che la ha interpretata per tutte e 10 stagioni della sitcom creata da David Crane e Marta Kauffman. In molti non sanno però che la parte sarebbe potuta andare ad un altro membro del cast della serie.

Stiamo parlando di Jane Sibbett che ha vestito i panni dell'ex moglie di Ross Geller, Carol Willick, con cui proprio Rachel ha avuto un rapporto particolarmente complicato. L'attrice ha rivelato questo retroscena in una recente intervista a News.Com.Au, ammettendo però che nessuno avrebbe potuto eguagliare la Aniston.

"In realtà mi avevano proposto un altro personaggio. Volevano che fossi uno dei sei principali. Dovevo essere Rachel ma evito di dirlo alla gente perché Jen [Aniston] ... Non c'è nessuno che avrebbe potuto farlo come Jen".

Sarebbe stata la sua inattesa gravidanza ad escluderla dal ruolo ma, l'attrice sembra non aver rimpanti: "Ho chiesto ai miei agenti se avessero detto ai produttori che ero incinta in quel momento e loro hanno detto lo avrebbero detto più tardi ma, io ho insistito. Era giusto che sapessero. Poco dopo ovvaimente mi hanno detto che con lei idee che avevano una gravidanza non avrebbe funzionato. Non ho rimpianti però. Sono consapevole che nessuno avrebbe potuto eguagliare quello che ha fatto Jennifer Aniston con Rachel. Era così perfetta".

Per ulteriori approfondimenti sulla serie che ha segnato un'epoca, date un'occhiata a quelli che a nostro avviso sono i 5 episodi più emblematici di Friends e sbizzarritevi a scoprire le più strambe curiosità su Friends.

Quanto è interessante?
4