Friends: ecco quali sono le gag più ricorrenti della serie comedy, le sapete tutte?

Friends: ecco quali sono le gag più ricorrenti della serie comedy, le sapete tutte?
di

Friends è una sitcom creata da David Crane e Marta Kauffman, mandata in onda dal 1994 al 2004 per un totale di dieci stagioni. La serie narra le vicissitudini di un gruppo di sei amici formato dalle ragazze Rachel, Monica e Phoebe, e dai ragazzi Ross, Chandler e Joey.

Friends è divenuto celebre per la sua comicità oltre che per il suo costante romanticismo presente in praticamente ogni episodio. Quest'ultimo ha visto nascere alcune delle coppie televisive più belle di sempre e ha permesso di conoscere meglio i protagonisti dal punto di vista caratteriale e personale, ma ciò che ha rafforzato l'humor anche in questi contesti sono state le gag comiche e spesso irriverenti degli stessi personaggi simbolo di Friends.

Nel corso delle dieci stagioni ce ne sono state davvero tantissime, ma alcune venivano ripetute più volte rendendo il personaggio che le compieva iconico e memorabile proprio per quella determinata gag. Scopriamo, quindi, insieme le gag più ricorrenti di Friends:

  • We were on a break: il tormentone più celebre della serie, pronunciato da Ross ogni volta che discute con Rachel della loro relazione;
  • How you doin'?: questa frase viene pronunciata dal personaggio di Joey ogni volta che ci prova con una ragazza;
  • Il tizio nudo: il vicino di casa dei protagonisti, che abita nel palazzo di fronte ed è conosciuto esclusivamente come ugly naked guy (tizio nudo e brutto);
  • Smelly Cat e altre canzoni: le canzoni assurde e senza senso scritte e cantate da Phoebe nel corso della serie erano una chicca imperdibile, in particolare l'ormai celebre Smelly Cat;
  • I divorzi di Ross: i tre divorzi del personaggio di Ross, tutti capitati in modo brusco e negativo hanno caratterizzato tutte le dieci stagioni sia in bene che in male;
  • Il lavoro di Chandler: il fatto che nessuno dei personaggi abbia idea della professione di Chandler, ovvero analista contabile ha reso il personaggio di Chandler tanto misterioso quanto comico;
  • Janice: il personaggio di Janice, ex storica di Chandler, con cui egli continua a tornare insieme nonostante la sua antipatia e la sua fastidiosa esclamazione "OH... MY... GOD!";
  • Il perfezionismo di Monica: l'ossessivo-compulsività del personaggio di Monica, che ha un disperato bisogno di ordinare e catalogare ogni cosa nella sua vita e in quelle degli altri;
  • Could I BE: la tendenza del personaggio di Chandler ad enfatizzare certe parole quando parla, in particolare le sue frequenti domande retoriche che cominciano con "could I be", in cui enfatizza fortemente la parola "be";
  • Phalange: uno dei tormentoni del personaggio di Phoebe, che utilizza spesso la falsa identità di Regina Phalange.

A proposito di Rachel, ovvero Jennifer Aniston: quanto ha guadagnato in tutte le stagioni di Friends?

Quanto è interessante?
2