Friends, perché nella reunion erano assenti Paul Rudd e Cole Sprouse? Risponde il regista

Friends, perché nella reunion erano assenti Paul Rudd e Cole Sprouse? Risponde il regista
di

È finalmente disponibile Friends The Reunion, ed è sicuramente emozionante per i fan rivedere insieme Jennifer Aniston, David Schwimmer e tutti gli altri. In un modo o nell'altro sono state coinvolte anche tante guest star, ma non, per fare qualche esempio, Paul Rudd, che ha interpretato Mike, il marito di Phoebe, e Cole Sprouse.

Quest'ultimo, come si ricorderà, ha invece interpretato Ben, il figlio di Ross. Ben Winston, il regista della reunion di Friends, ha spiegato a The Wrap il motivo di queste assenze.

"Beh, non potevamo avere tutti in onda, perché avevamo solo un'ora e 45 minuti. E poi dovete fare attenzione: il nocciolo principale dello show devono essere i sei protagonisti del cast" ha spiegato. "Quindi non potevamo avere troppi cameo, perché naturalmente c'erano centinaia di persone fantastiche che hanno partecipato a Friends nel corso degli anni. Purtroppo, non siamo riusciti a farle entrare tutte."

Un altro problema, ha sottolineato Winston, è stato produrre Friends: The Reunion in tempi di pandemia. "È un momento complicato per fare televisione ora perché, sapete, alcune persone non potevano volare a livello internazionale, alcune persone erano impegnate in altre riprese televisive o cinematografiche, alcune persone erano in bolla e cose del genere."

Tra le guest star che sono apparse ci sono invece Maggie Wheeler, James Michael Tyler, Tom Selleck e Reese Witherspoon. Se non l'hai ancora fatto, intanto, puoi dare un'occhiata alla nostra recensione di Friends The Reunion.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
3