Friends: ecco perché la serie terminò dopo dieci stagioni

Friends: ecco perché la serie terminò dopo dieci stagioni
di

Friends si è conclusa nel 2004 dopo dieci stagioni e poiché è stata una serie di grande successo ed è considerata una delle migliori di tutti i tempi, è stata una sorpresa per alcuni che la decima stagione fosse proprio l'ultima.

La serie creata da David Crane e Marta Kauffman fece il suo debutto sulla NBC nel 1994 e divenne molto popolare immediatamente grazie al suo tono scanzonato e alla facilità con cui i suoi personaggi diventavano subito riconoscibili.

Friends ha seguito, con non pochi alti e bassi, un gruppo di sei amici che vivevano a New York City e che facevano del loro meglio per districarsi attraverso l'età adulta e tutto ciò che ne deriva. Monica, Phoebe, Rachel, Joey, Chandler e Ross, insieme a molte delle loro battute, sono ora una parte importante della cultura pop e la serie è stata anche fondamentale per i suoi successi dietro le quinte, diventando la prima serie televisiva in cui i protagonisti decisero di negoziare lo stipendio affinché tutti guadagnassero la stessa cifra.

Quando arrivò la decima stagione, ogni membro del cast principale guadagnava un milione di dollari per episodio, rendendo Lisa Kudrow, Jennifer Aniston e Courteney Cox le attrici televisive più pagate. Tenendo conto di questo, insieme al successo e alla popolarità della serie, sembra strano che Friends sia giunto al termine dopo "sole" 10 stagioni.

Crane e Kauffman una volta hanno affermato che non avrebbero realizzato un'altra stagione di Friends anche se tutti i membri del cast fossero stati d'accordo, poiché avevano creato la stagione 10 in modo da chiudere gli archi dei personaggi. Crane ha spiegato che ci è voluto "un po' per accettare l'idea della decima stagione" e hanno dovuto esaminare quali storie erano rimaste da raccontare in modo che potessero chiuderle decentemente.

È anche possibile che Friends stesse diventando insostenibile in termini di costi di produzione, poiché il cast stava già ricevendo un grosso stipendio che molto probabilmente sarebbe cresciuto con più stagioni. Un altro possibile motivo è il cambiamento delle tendenze in TV, con le sitcom che diventavano meno popolari rispetto alle serie drammatiche.

In realtà pare che anche il cast non volesse continuare con la serie, dato che ne faceva parte già da 10 anni. La stessa Jennifer Aniston stava per non tornare per la decima stagione, poiché non era sicura quanto di Rachel fosse rimasto in lei e voleva che la serie finisse mentre la gente "la amava ancora".

Insomma, anche se la decima stagione non è certamente la migliore di tutte, ha fatto un buon lavoro nel portare a termine gli archi dei personaggi principali, ad eccezione di Joey, che ha persino ottenuto la sua serie spin-off. Se Friends avesse continuato dopo la stagione 10, avrebbe sicuramente rischiato di perdere l'interesse del pubblico e la sua qualità in calo poteva solo peggiorare l'apprezzamento del pubblico.

Volete vedere il recente incontro di una parte del cast di Friend alla premiazione degli Emmy? Ecco, inoltre, alcuni dettagli sulla prossima serie reunion di HBO di Friends.

Quanto è interessante?
2