Friends e la relazione che davvero non era nei piani

Friends e la relazione che davvero non era nei piani
di

Al Tribeca Film Festival, i creatori di Friends hanno rivelato che una delle coppie più iconiche dello show non era in realtà destinata a finire insieme, almeno inizialmente.

Avete capito bene: una delle vostre ship preferite degli anni '90 correva il rischio di non esistere proprio, secondo quanto raccontato da Marta Kaufman e David Crane al panel celebrativo dei 25 anni della serie.

Ma di chi stiamo parlando, esattamente?

"La relazione tra Monica (Courteney Cox) e Chandler (Matthew Perry) non era nei piani" rivelano i due, spiegando che l'intenzione iniziale era quella di farli finire a letto insieme, per poi costruirci sopra delle battute ricorrenti, ma niente di più.

Invece... "La reazione del pubblico è stata così positiva, e la chimica tra i due era così evidente, che non abbiamo potuto fare altro che 'ascoltare lo show'. [A quel punto] sapevamo che avevamo di fronte una vera e propria relazione".

Ma questa non è stata l'unica modifica effettuata in corso d'opera durante la realizzazione di Friends. Negli ultimi giorni sono infatti venuti a galla diversi retroscena simili, come il quasi mancato flirt tra Monica e Paul nel pilot o il prolungamento della permanenza di Mona nella serie.

Inoltre, gli stessi creatori hanno smentito le voci di un revival per lo show.

Quanto è interessante?
3