Friends: la reunion è tutta merito di Courtney Cox

Friends: la reunion è tutta merito di Courtney Cox
di

Nonostante lo stop alle riprese della reunion di Friends, sono numerosi i fan della celebre serie TV ad aspettare con ansia la puntata speciale, che secondo recenti rumor è stata organizzata interamente da Courtney Cox.

Secondo quanto fa sapere Variety in un suo report, a discutere per prima l'idea con i dirigenti di HBO è stata proprio l'interprete di Monica, che ha poi spiegato ai suoi ex colleghi cosa era stato proposto. I protagonisti della serie nata da un'idea di David Crane e Marta Kauffman si sono rivisti a Malibu, ospiti di Courtney Cox, dove hanno deciso di andare avanti con il progetto. La puntata sarà trasmessa in esclusiva su HBO Max, servizio streaming che nei piani del network dovrà competere con Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video.

Bob Greenblatt, dirigente dell'azienda responsabile di opere quali "Game of Thrones" e "Westworld", ha spiegato quali sono state le nuove sfide e le caratteristiche principali di questa scelta: "Tutti hanno iniziato a dare una mano, perché volevano e perché erano tutti entusiasti. Sapevamo che ci avremmo messo molto tempo, non potevamo chiedere alle persone di fare due cose in contemporanea. Non avevamo la possibilità di passare sei mesi a studiare alla perfezione il nostro prodotto, dovevamo decidere in fretta".

Purtroppo l'attuale emergenza Coronavirus ha sospeso tutti i lavori sulle serie TV, nell'attesa di avere altre notizie vi lasciamo con questa intervista all'interprete di Monica in Friends.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3