Game of Thrones, un algoritmo prevede chi sarà il prossimo a morire

Game of Thrones, un algoritmo prevede chi sarà il prossimo a morire
di

La morte in Game of Thrones è sempre stata gloriosamente imprevedibile. Proprio quando si comincia ad amare (o almeno a rispettare, seppur a malincuore) un personaggio, quest’ultimo finisce decapitato, impalato o ucciso in altri modi barbari.

Viene così da chiedersi: Chi sarà il prossimo? Con l'ultima stagione della serie, un team della Technical University of Munich (TUM) ha tentato di rispondere a questa domanda utilizzando algoritmi e altri calcoli scientifici.

Secondo le loro previsioni, il personaggio che ha più probabilità di sopravvivere è proprio la Madre dei Draghi, Daenerys Targaryen, con una probabilità di morire pari appena allo 0,9%. Quello più seriamente indiziato per lasciarci le penne, invece, è Ser Bronn delle Acque Nere, che ha il 93,5% di possibilità di morire.

Per fare di queste previsioni, gli indicatori tradizionalmente usati in medicina o dagli assicuratori riguardano il tenore di vita, l’essere o meno fumatori e bevitori e altri aspetti del genere. Ma nel mondo di Game of Thrones, l'informazione più rilevante è a quale casa appartengono i personaggi, se sono sposati e quali sono i loro alleati. Gli scienziati del TUM hanno incluso anche quelli che potremmo chiamare metadati: per esempio, se si tratta di un personaggio maggiore o minore e quanto spesso vene citato nei forum e nei blog dei fans. I dati rivelano, tra l'altro, che essere maschi è più pericoloso che essere femmine (gli uomini hanno un tasso di mortalità del 22% contro l'11% delle donne). Alcune case sono più longeve di altre: essere un Baratheon, ad esempio, espone al 5% in più di probabilità di morire rispetto alla media, mentre essere un Lannister ti dà il 45% più di probabilità di sopravvivere.

Detto ciò, è davvero possibile fidarsi di queste previsioni? È impossibile dirlo con certezza, ma si accettano scommesse!

Chi non teme gli spoiler sulla stagione finale di GOT può vedere la video recensione del primo episodio e il teaser del secondo.

Quanto è interessante?
4