Game of Thrones, ecco chi doveva interpretare Daenerys al posto di Emilia Clarke

Game of Thrones, ecco chi doveva interpretare Daenerys al posto di Emilia Clarke
di

Una grande serie come Game of Thrones non potrebbe non avere dei retroscena davvero incredibili. Dopo otto stagioni, che l'hanno consacrata come uno degli show più importanti nella storia della televisione, ancora si continua a parlare del prodotto ideato da David Benioff e Dan Weiss, e la sua fama sembra destinata a non arrestarsi presto.

Abbiamo visto insieme le motivazioni dietro al perché Game of Thrones sia finito con la sua ottava stagione, ma oggi vogliamo parlare di un dietro le quinte sul casting della serie, e nella fattispecie del ruolo di Daenerys Targaryen, che è stato interpretato brillantemente dalla brava Emilia Clarke. Tuttavia, sappiate che le cose sarebbero potute andare ben diversamente, e la sua parte sarebbe potuta andare a ben altre attrici. Iniziamo.

Un lungo casting

Del pilot andato perduto de Il Trono di Spade, giudicato disastroso dalla HBO e che ha portato alla nascita di GOT come lo conosciamo, sappiamo più o meno tutti ormai. In molti non si ricorderanno che, ai tempi dell'episodio scartato dalla produzione, il ruolo di Daenerys non era della Clarke, ma era interpretato da Tamzin Merchant, attrice britannica ormai famosa per aver preso parte a serie come Supergirl (nella quale ha recitato nei panni di Lyra Strayd), e Carnival Row (in cui presta il suo volto a Imogen Spurnrose). Successivamente, l'episodio è stato rigirato, e molti membri del cast sono cambiati, tra cui la Merchant, che tuttavia ha accolto con felicità la notizia, in quanto ha dichiarato che Il Trono di Spade non la facesse sentire a suo agio.

Quindi, era arrivato il momento dei nuovi provini, ma sappiate che non era solo la Clarke ad aver attirato l'attenzione dei produttori. In finale, insieme a lei, era arrivata anche la bella Elena Satine, vista in show come Agents of S.H.I.E.L.D., Twin Peaks e The Gifted. Alla fine, la scelta ricadde su Emilia, ma la Satine arrivò molto vicina a ottenere il ruolo. Chissà come sarebbe andata con l'attrice georgiana al posto della Clarke…

In chiusura, vi lasciamo a un nostro interessante approfondimento riguardo a una curiosità sulla Porta della luna in Game of Thrones.

Quanto è interessante?
4