Game of Thrones: il commovente addio di George R.R. Martin a Diana Rigg

Game of Thrones: il commovente addio di George R.R. Martin a Diana Rigg
di

La notizia della scomparsa dell'attrice Diana Rigg ha sconvolto il mondo del cinema e delle serie TV, e non ha di certo lasciato indifferente George R. R. Martin, scrittore della saga di libri che ha ispirato la serie TV HBO Game of Thrones, nel quale l'attrice recitava nel ruolo dell'astuta e brillante Olenna Redwyne, sposata Tyrell.

Sul suo portale Not a Blog, Martin ha ricordato la memoria dell'attrice, che ci ha lasciati all'età di 82 anni, dopo solo sei mesi dalla diagnosi di un cancro.

"Il mondo della televisione e film ha perso uno dei suoi titani con la scomparsa della dama Diana Rigg, un talento incredibile. È stato un onore per me riuscire ad averla nella serie GAME OF THRONES come Regina di spine. Ho avuto la fortuna di incontrarla solamente una volta, quando ho visitato il set durante il suo primo anno nello show (terza stagione, ndr). Per quanto breve sia stato il nostro incontro, l'ho sempre ritenuto un gran privilegio per me: era una donna meravigliosa, e per quanto sia stata grande nei panni di Olenna Tyrell, per me... e per la maggior parte dei membri della mia generazione... rimarrà per sempre Emma Peel."

La citazione di Martin si riferisce al personaggio, interpretato dalla Rigg, nella serie televisiva britannica Agente Speciale, nella quale Emma Peel era la protagonista della sua quarta stagione, diventando anche il primo personaggio femminile della serie a risolvere casi.

Nello stesso post, l'autore ha reso omaggio anche al lanciatore dei Mets (squadra di cui Martin è tifoso) Tom Seaver, venuto a mancare qualche settimana prima dell'attrice, aggiungendo: "in questi giorni oscuri, abbiamo bisogno di ogni sorriso. Addio Tom, addio Diana. Riposate in pace."

Lo scrittore americano, pur rimanendo attivo sul suo blog, continua a non fornire aggiornamenti sulla prosecuzione di The Winds of Winter: i lavori, a detta dello stesso Martin, dovrebbero essere ripresi da qualche settimana dopo una lunga pausa. In attesa di saperne di più sul prossimo libro delle Cronache, qui potrete trovare tutte le news che abbiamo su The Winds of Winter.

Quanto è interessante?
5