Game of Thrones: quella volta che Diana Rigg lasciò il set dello show

di

La scomparsa di Dame Diana Rigg ha rattristato tutti, ma le sue co-star di Game of Thrones, i registi, e i produttori dello show non hanno che racconti piacevoli e curiosi aneddoti da raccontare sull'iconica attrice.

In particolare, c'è un divertente episodio che riguarda la Bond Woman di George Lazenby, e ce lo racconta Jessica Henwick, l'interprete di Nymeria Sand, una delle guerriere figlie di Oberyn (Pedro Pascal) nella serie.

Il buffo aneddoto riguarda la scena della sesta stagione di Game of Thrones in cui erano presenti tutte e tre le Vipere della Sabbia, come erano note le ragazze, Ellaria Sand (Indira Varma)., e ovviamente Dame Diana Rigg.

"[Dame Diana] Arrivò sul set e disse 'Sono pronta per girare!'. Ma un cameraman che stava mondando le attrezzature lì vicino le disse 'Okay, benissimo, ma dovremmo finire di preparare il set...'. Ma lei lo interruppe e disse 'Cominciamo!'. E iniziò davvero a recitare le sue battute" spiega la Henwick "Girammo due volte la scena, e poi arrivò il tipo che le disse 'Perfetto, ora proviamo un close-up', ma lei si alzò e affermò 'Ho finito per oggi!"

"Ora, lei non poteva camminare velocemente. Aveva bisogno di essere aiutata. Così abbiamo praticamente assistito alla sua versione di un'uscita di scena ad effetto, ma era a 0.1 miglia all'ora. Mi faceva morire, l'adoravo" conclude.

Per chi non la ricordasse, o semplicemente volesse rivederla, trovate il video della scena in questione qui in calce alla notizia.

FONTE: EW!
Quanto è interessante?
4