di

Il conduttore televisivo e comico Jimmy Kimmel ha parlato, durante il suo show, di come sia poco ragionevole l'idea della petizione online che vuol far riscrivere l'ultima stagione di Game of Thrones.

Anche Sophie Turner aveva già parlato della petizione, definendola come una forte mancanza di rispetto nei confronti di tutti coloro che hanno lavorato alla serie. Il finale di Game of Thrones, però, che ha chiuso un lungo ciclo di otto stagioni, continua a non essere apprezzato da molti fan che non accettano le scelte creative stabilite dagli showrunner Bienoff e Weiss.

Un malumore che nel corso dei giorni si è manifestato attraverso il punteggio basso di The Iron Throne, l'episodio conclusivo della serie, ottenuto su Rotten Tomatoes. Sintomo che le aspettative che molti si erano creati, non siano state poi soddisfatte.

Parlando di aspettative, si è espresso anche il celebre comico americano, puntando il dito contro di esse e le pretese irrealizzabili dei fan. Queste le parole di Kimmel:

"I nerd non hanno la minima idea di come questo sia un ottimo periodo per loro. Ci sono tantissimi film, ad esempio, indirizzati a loro" il conduttore ha poi proseguito parlando nello specifico del finale della serie, paragonandolo in modo ironico a un pasto di cinque portate "Quando infine arriva il dessert, ti arrabbi perché non trovi le mandorle in cima alla tua torta di banana".

Ricordiamo, infine, alcune delle motivazioni espresse dal creatore della petizione:

"Nessuno pensa veramente che HBO possa realmente rifare la stagione. Costa una fortuna rigirare anche solo un episodio. Questo è solo un messaggio di delusione e frustrazione. Noi fan abbiamo dedicato tanto tempo e passione a questa serie. Ho letto tutti i libri e adesso attendo i prossimi due. Amo questa storia e come molti altri sono rimasto deluso nel vedere come è stata gestita l'ottava stagione".

Le polemiche su Game of Thrones, dunque, continuano a non finire. Cosa ne pensate voi dell'ultima stagione?

FONTE: Slate
Quanto è interessante?
6