Game of Thrones: Kit Harrington rivela cosa pensa del finale della serie

Game of Thrones: Kit Harrington rivela cosa pensa del finale della serie
di

Si continua a parlare del controverso finale delle serie ispirata ai libri scritti da George R. R. Martin. Dopo che lo stesso autore di Game of Thrones ha detto la sua sulla conclusione dello show, ora tocca a Kit Harrington, conosciuto ai più come Jon Snow, rivelare cosa ne pensa delle scelte fatte dagli showrunner.

Nell'intervista concessa a The Hollywood Reporter, l'attore spiega la fatica causata dall'aver dovuto girare la scena della morte di Daenerys per tre settimane: "Ci sentivamo responsabili per la scena, non abbiamo fatto altro che girarla. Era praticamente una pagina e mezzo di dialogo e ci abbiamo messo tre settimane e mezzo per girarla. Volevano filmare ogni angolazione possibile, così da avere un risultato perfetto. Quando stai filmando la stessa scena da oltre due settimane e ha dei dialoghi così brevi diventa un esercizio di concentrazione [...] è stata una delle cose più difficili che abbia mai fatto".

Infine ammette di essere rimasto sorpreso della scelta del suo personaggio di uccidere la sua amata, rivelando però di trovare la situazione coerente con le stagioni precedenti: "Sono rimasto molto sorpreso, anche se nelle stagioni precedenti puoi capire che lo show si sta dirigendo in quella situazione. Anche le stagioni ancora prima sembravano portare in quella direzioni. Nonostante questo è stato un grande shock per me".

Anche Alfie Allen si è dichiarato soddisfatto del finale di Game of Thrones, pare quindi che gli attori della serie siano d'accordo con le scelte di David Benioff e D. B. Weiss, a differenze di molti fan, rimasti delusi dalla stagione conclusiva dello show.

FONTE: Eonline
Quanto è interessante?
5