Game of Thrones, la testa mozzata di George W. Bush appare nel finale della prima stagione

di

In un primo momento era passato inosservato, ma poi qualcuno alla fine l'ha notato. Ci stiamo riferendo al finale della prima stagione di Game of Thrones quando Jeoffrey (Jack Gleeson) mostra a Sansa Stark, personaggio interpretato da Sophie Turner, la testa mozzata del padre Ned (Sean Bean), accusato e punito per il suo tradimento, che appare tra altre teste, tra cui una che riporta il volto di George W. Bush, ex Presidente degli Stati Uniti d'America. Riguardo l'episodio, gli autori hanno voluto precisato che la scena non ha voluto riportare nessun messaggio politico, ma è stato semplicemente un caso che un oggetto di scena, assomigliasse ad una persona famosa.

Naturalmente la cosa non è stata di gradimento ai repubblicani che hanno preteso le scuse del canale, dei produttori e degli autori, il quale quest'ultimi hanno precisato che la scena incriminata sarà tagliata dai prossimi DVD, di cui vi riportiamo una clip in calce alla notizia che potete vedere nel minuto 1:09.

Quanto è interessante?
0