Game of Thrones: per George R. R. Martin la nuova serie spin-off è "un vero ensemble"

Game of Thrones: per George R. R. Martin la nuova serie spin-off è 'un vero ensemble'
di

"Non esistono piccoli ruoli, solo piccoli attori" o almeno così si dice. E nello spin-off prequel di Game of Thrones non esitono ruoli da protagonista, ma solo un unico grande ensemble. Parola di George r. R. Martin.

Alcuni mesi fa sono stati annunciati diversi nomi importanti per il cast della serie prequel di Game of Thrones, The Long Night (titolo provvisorio), tra cui anche quello di Naomi Watts, che sembrava poter essere la protagonista designata dello show.

Adesso però è lo stesso Martin a chiarire la gerarchia tra i vari personaggi, specificando che in realtà non vi saranno dei veri e propri protagonisti, ma tutti avranno la loro rilevanza in quella che potrebbe definirsi una storia d'ensemble.

"Esito sempre quando si tratta di usare la parola 'protagonista', in questi casi. Come sapete, fino a qualche anno fa per Game of Thrones non nominavamo nessuno sotto questa dicitura [durante la stagione delle premiazioni]; è sempre stato all'insegna delle categorie da non protagonista, perchè lo show è un vero ensemble, un lavoro di gruppo. Credo che lo stesso varrà per il prequel. Non abbiamo dei protagonisti di nome, quanto un enorme ensemble" ha dichiarato l'autore.

Protagonista o meno, la Watts ci tiene comunque a rassicurarci: (il forse intitolato) The Long Night non ci deluderà!

FONTE: EW!
Quanto è interessante?
2