Game of Thrones, Sophie Turner non vuole uno spin-off su Sansa

Game of Thrones, Sophie Turner non vuole uno spin-off su Sansa
di

Come Kit Harington / Jon Snow prima di lei, anche Sophie Turner esclude qualsiasi ipotesi di uno spin-off di Game of Thrones dedicato al suo personaggio, Sansa Stark. Il suo periodo a Westeros si è concluso con l’ottava stagione della serie, è tempo per lei di pensare ad altro.

Intervistata da Sky News durante la promozione del film X-Men Dark Phoenix, l’attrice ha dichiarato: “Penso sia giunto il momento di salutare Sansa, sono pronta a salutarla. Sono stati dieci anni della mia vita, i migliori dieci finora. Ma credo che il tempo sia scaduto.”

Game of Thrones si è concluso con Sansa Stark che porta il Nord fuori dai Sette Regni rendendolo indipendente e diventandone la Regina. Secondo Sophie Turner è quello il posto giusto per lei, ed è lì che deve restare. “Sento che se la interpretassi ancora sarebbe più che altro un trauma” afferma convinta.

Recentemente, l’attrice aveva scherzato con Maisie Williams (Arya nella serie) sull’ipotesi di uno spin-off sulle sorelle Stark. “Quello sì che mi piacerebbe” aveva detto a E!, “non parteciperei a nessun altro spin-off, a meno che non ci sia dentro anche Arya Stark”. Maisie Willliams, dal canto suo, le dava man forte. "Certo, neanch'io. Quello e nessun altro."

Dopo la fine di Game of Thrones ai fan non resta che aspettare l'edizione digitale della serie. La HBO sta però già lavorando a un prequel spin-off di Game of Thrones, che sarà ambientato migliaia di anni prima rispetto alla serie e che avrà nel cast Naomi Watts. Ci sono voci su un personaggio di GOT che potrebbe apparire nel prequel.

FONTE: E online
Quanto è interessante?
3