di

Dopo i numeri di debutto stellari di Gangs of London, l'attesissima serie che ci porta nel malaffare londinese arriva anche in Italia: come sarà la risposta inglese a Gomorra? Fortunatamente non dovremo aspettare molto per scoprirlo.

Se vi siete mai domandati qual è il punto d'incontro tra Il padrino, i film di Tarantino e Gomorra, ebbene eccovi serviti: Gangs of London è l'innovativa produzione Sky Original nata dalla mente visionaria di Gareth Evans (autore del franchise The Raid) e Matt Flanney.

La serie dai toni criminali, violenti e soprattutto adrenalinici arriverà su Sky Atlantic e NOW TV il prossimo 6 luglio alle 21:15 e sarà composta di ben 9 episodi in cui ci addentreremo nei loschi affari dei Wallace, famiglia criminale vecchio stampo che controlla i traffici e assicura la pax fra le gang di Londra.

Da più di 20 anni Finn Wallace (Colm Meaney), il patriarca, è infatti il criminale più potente della città e basa il proprio potere su una fragile alleanza di bande criminali da ogni angolo del mondo che contrabbandano ogni cosa. Miliardi di sterline circolano ogni anno nella sua organizzazione. Ora è morto, e nessuno sa chi ne ha commissionato l’omicidio. Con temibili nemici a ogni angolo e tutte le gang della città pronte a tutto per prendere il potere, sarà Sean Wallace (interpretato da Joe Cole, Peaky Blinders), aiutato dalla famiglia Dumani, a subentrare alla guida della famiglia e dell’organizzazione criminale. Per vendicare il padre sarà pronto a mettere a repentaglio la difficile alleanza fra le gang della capitale britannica.

Fra gli attori anche Michelle Fairley (Game of Thrones), Sope Dirisu (Black Mirror) che interpreta Elliot Finch, un personaggio legato agli affari dei Wallace, e Lucian Msamati (His Dark Materials – Queste oscure materie) nei panni del capofamiglia dei Dumani.

Per maggiori dettagli vi rimandiamo al primo emozionante trailer che troverete nel player in alto.

Quanto è interessante?
2