Gangs of London: Gareth Evans di The Raid sviluppa una serie per Cinemax e Sky

di
Dopo gli incredibili successi di critica ottenuti con i suoi due The Raid e attualmente impegnato con la post-produzione del suo Apostle, il talentuoso Gareth Evans a quanto pare approderà presto sul piccolo schermo con una nuova serie drama sviluppata per Cinemax (di proprietà della HBO) e Sky.

A riportare l'esclusiva è stato oggi il puntualissimo Deadline, che sottolinea come questa Gangs of London (working title) sia stata creata da Evans insieme alla Pulse Films, che segnerebbe così la prima produzione della compagnia in ambito televisivo.

Il dramma, che sarà lanciato nel corso del 2019, sarà ambientato nella Londra contemporanea, una città sull'orlo del collasso a causa di lotte di potere che coinvolgono uno svariato numero di gang internazionali. La serie inizierà con un capo di queste bande che viene assassinato, lasciando un vuoto di potere in grado di minacciare il già fragile equilibrio tra le altre organizzazioni malavitose. La serie non è comunque in alcun modo correlata all'omonimo videogioco per PSP, che però in precedenza la Pulse Film aveva opzionato per un adattamento.

Evans ha detto al riguardo: "Spero che questo show riesca a portare un'esperienza cinematografica nelle case degli spettatori. Per me è stato elettrizzante poter entrare in un progetto con una narrativa di lunga durata, esplorare un mondo multiculturale di criminalità globale e lasciarlo intersecare tra le strade di Londra". Ann Mensah di Sky ha inoltre aggiunto: "Gangs of London è uno spettacolo senza rivali con personaggi incredibili da abbinare".

Gangs of London sarà scritta da Evans, Matt Flannery, Peter Berry, Clare Wilson e Joe Murtagh. Evans dirigerà tutti gli episodi.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3