George Martin svela quanti regni ci saranno nel prequel di Game of Thrones

George Martin svela quanti regni ci saranno nel prequel di Game of Thrones
di

Uno degli spin-off di Game of Thrones, ovvero la serie conosciuta attualmente con il titolo Bloodmoon, sembrava avvolto nel mistero e le notizie ufficiali che circolavano non avevano aggiunto molto alla trama. Almeno fino a oggi, quando lo scrittore George R. R. Martin ha rivelato il numero di regni che andrà a comporre il territorio di Westeros.

L'autore della saga letteraria originale da cui è tratta la celebre serie HBO, parlando con il portale Entertainment Weekly ha svelato alcune importanti dettagli come la presenza degli Stark nello spin-off di Game of Thrones e altre novità relative all'assetto politico del continente occidentale.

Queste sono le sue dichiarazioni:

"Noi ci riferiamo sempre ai Sette Regni di Westeros, che erano presenti ai tempi della conquista di Aegon. Ma andando indietro nel tempo ce n'erano nove, e prima ancora dodici. Fino ad arrivare a cento regni, piccoli regni, ed è proprio questa l'ambientazione in cui si svolgeranno gli eventi della serie."

Westeros sembra quindi un continente completamente diverso da come eravamo abituati a vederlo in Game of Thrones. Martin ha anche rivelato, recentemente, che lo spin-off si svolgerà cinquemila anni prima degli eventi narrati in concomitanza dell'arrivo della famigerata Lunga Notte, l'evento che segnale il pericolo concreto portato dagli Estranei.

Ricordiamo infine che l'attrice Naomi Watts sarà la protagonista di Bloodmoon, mentre alcune delle riprese si svolgeranno anche in Italia.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
4