George R.R. Martin si nasconde "in una remota località" per finire The Winds of Winter

George R.R. Martin si nasconde 'in una remota località' per finire The Winds of Winter
di

Ad Aprile 2019 tornerà sul piccolo schermo, trasmessa da HBO, la tanto agognata Il Trono di Spade, giunta ormai alla sua ottava e ultima stagione, ma nel frattempo George R.R. Martin, scrittore della saga letteraria, si è a quanto pare deciso a finire il rimandatissimo The Winds of Winter, sesto libro delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

Questa volta sembrerebbe seriamente intenzionato a mettere la parola fine a questo ultimo romanzo, nonostante questi ultimi mesi li abbia passati in diversi prees tour per la presentazione di Fire & Blood, libro spin-off della saga dedicato alla dinastia dei Targaryen - in uscita nei prossimi giorni in America. Dicevamo, al netto di questi impegni, sembra che ora Martin stia lavorando duramente alla stesura del materiale rimastogli al completamento di The Winds of Winter.

A rivelarlo è stato il The Wall Street Journal, esattamente la scrittrice Alexandra Wolfe, che ha contattato telefonicamente Martin per un'intervista. L'autrice del pezzo aggiunge che l'autore si sarebbe andato a rinchiudere "in un remoto rifugio di montagna" per staccare dal mondo e concentrarsi solo sul romanzo, anche se la Wolfe specifica che "Martin si rifiuta di rivelare dove si trovi esattamente". È comunque un rifugio "che visita sovente quando vuole dedicarsi a finire un libro".

Al netto della lunghissima attesa, alla Wolfe lo scrittore ha comunque rivelato che "finirà The Winds of Winter esattamente come aveva immaginato 25 anni fa, senza alterazioni provenienti dalla serie tv", che ricordiamo ha superato di gran lunga la storia dei romanzi.

Insomma, bisognerà pazientare ancora un po', ma forse questo The Winds of Winter comincia a intravedersi all'orizzonte.

FONTE: TWJ
Quanto è interessante?
12

In attesa del prequel, rivivi l'epopea del Trono di Spade con la serie completa di Game of Thrones in DVD e Blu-Ray!