Gerry Scotti promuove Adrian e commenta l'incontro con Celentano

Gerry Scotti promuove Adrian e commenta l'incontro con Celentano
di

Anche se il ritorno di Adrian non ha registrato buoni ascolti e ha continuato ad attirare critiche come avvenuto per la prima incursione di inizio 2019, la serie evento si è guadagnata la stima di Gerry Scotti, ospite della puntata del 7 novembre.

Il conduttore ha dichiarato che lo show gli è "piaciuto moltissimo", anche se per gli spettatori il risultato non è stato dei migliori. Una delle differenze l'ha fatta il poter assistere in prima persona al programma e Scotti ha condiviso le sue aspettative: "mi auguro che la piacevolezza che ho provato io e non è venuta fuori nella prima puntata, possa emergere in quelle successive", riporta il Corriere.

Per Scotti si è trattato anche del primo incontro con Adriano Celentano, che ha definito come "un bambino di 80 anni, pieno di curiosità su tutto, una persona emozionata e affettuosa, proprio il genere di uomo che speravo che fosse". Scotti ha confessato di essere rimasto "sorpreso per quante cose sapesse di me, mi ha fatto un sacco di domande sul mio lavoro". Il conduttore ha rivelato poi di provare "ammirazione, rispetto e affetto" nei confronti del Molleggiato e lo ha anche difeso: "se anche sbaglia qualcosa in tv, ha comunque ragione lui, un po' come se fosse il mio papà. E' una persona che vale la pena incontrare nella vita".

L'appuntamento con Adrian si rinnova questa sera, 14 novembre, con una puntata che avrà tra gli ospiti in studio Maria De Filippi e Gianni Morandi. Per maggiori approfondimenti, vi rimandiamo alla nostra recensione del quinto episodio di Adrian.

FONTE: Corriere
Quanto è interessante?
3